Casa Barzan a Zero Branco, Treviso - 2005
Il nuovo fabbricato sorge in una zona residenziale zerotina, l'impianto è semplice: è un edificio a pianta rettangolare. Fronte strada la continuità della facciata viene interrotta da un volume cilindrico in mattoni faccia a vista che contiene la scala e che si collega al resto dell'edificio grazie ad una "cerniera" in legno e il serramento. Dall'altro lato, fronte giardino, si è progettata una pergola ad emiciclo in legno in corrispondenza della grande vetrata a tutta altezza che, per la distribuzione interna e lo stesso arredamento, diventa il nucleo dell'abitazione. Infatti nel lato interno della vetrata è inglobato il caminetto, da qui si illumina l'intero soggiorno a doppia altezza e il primo piano attraverso il ballatoio e si stabilisce un continuo rapporto e scambio tra interno e il giardino esterno.

copyright © 2010 Architetto Gianni Rigo studio di architettura - P.IVA 00830650263